16 gennaio 2018 at 21:18  •  Posted in In Evidenza, Programma by  •  0 Comments

PROGRAMMA gennaio 2018

  • Venerdì 12 – Cineclub ZiC-Altrevie: LA CORRAZZATA POTEMKIN

Di Sergej Michajlovič Ėjzenštejn (1925). Versione restaurata 68’

Con Francesco CASTRACANE. Ore 20,30 Via Caffaro 10 Contributo €3

 

  • Sabato 13 – Il Canto dei Popoli – IL CANTO RIBELLE DELLA TERRA

Narrazione cantata sulle rivolte contadine di lotta e di lavoro del Salento. Con Irene GUARRERA e Luciana MANCA. Interviene Vincenzo SANTORO.
Prenotazione consigliata: paolo.faiella.58.@gmail.com Ore 21 Via Caffaro 10. Contributo € 5

 

  • Domenica 14 Classica al Cinema: La musica classica come colonna sonora

La musica del tardo Romanticismo e del Novecento. Guida all’ascolto con Giovanni LA TORRE. Ingresso libero. Ore 10,30 Via Caffaro 10

 

  • Venerdì 19 – Cineclub ZiC-Altrevie: Serata corti presentati all’Asperger Film Festival

Con Francesco CASTRACANE. Ore 20,30 Via Caffaro 10 Contributo €3

 

  • Sabato 20– Il Canto dei Popoli – CHI BALLA E’ SENZA FRONTIERE

Concerto della Filarmonica Popolare della Scuola di musica di Testaccio condotto da Raffaele MALLOZZI. Prenotazione consigliata: paolo.faiella.58.@gmail.com Ore 21 Via Caffaro 10. Contr. € 5

 

  • Domenica 21 – DEBITO PUBBLICO ED ELEZIONI. SIAMO DI NUOVO A RISCHIO?

Incontro con Dino PESOLE, editorialista de Il Sole 24 Ore. Ingresso libero. Ore 10,30 Via Caffaro 10

 

  • Venerdì 26 – Cineclub ZiC-Altrevie: THE ATTACK

DI Ziad Doueiri (2012). Con Francesco CASTRACANE. Ore 20,30 Via Caffaro 10 Contributo €3

 

  • Domenica 28 IL BARBIERE DI SIVIGLIA

L’Opera Buffa e l’Opera Seria in Rossini.. Guida all’ascolto con Giovanni LA TORRE. Ingresso libero. Ore 10,30 Via Caffaro 10

 

ALTREVIE è un progetto culturale che intende sviluppare un percorso di conoscenza e di arricchimento culturale attraverso incontri, visite guidate, viaggi ed escursioni. Ad esso è associato un ciclo di musiche etniche e tradizionali con l’obiettivo di favorire la comprensione di altre culture,  di avvicinarci ad altre forme di espressione e  superare ogni barriera tra i popoli. Questa sensibilità si esprime anche nella riaffermazione di un più incisivo impegno civile e sociale sui temi delle libertà, della laicità e della democrazia.

Leave a Reply