3 aprile 2017 at 21:25  •  Posted in Senza categoria by  •  0 Comments

DON GIOVANNI

Per il ciclo IL TEATRO DI MOZART, guida all’ascolto dell’opera della Trilogia Dapontiana a cura di Giovanni La Torre.

Ingresso libero. Ore 10,30, Via Caffaro 10Mozart locandina

È la seconda delle tre opere italiane che il compositore austriaco scrisse su libretto di Lorenzo Da Ponte (che era al servizio dell’imperatore d’Austria), il quale attinse a numerose fonti letterarie dell’epoca. Essa precede Così fan tutte (K 588) e segue Le nozze di Figaro (K 492), e venne composta tra il marzo e l’ottobre del 1787, quando Mozart aveva 31 anni.

Commissionata dall’imperatore Giuseppe II, anche a seguito del successo di Don Giovanni o sia Il convitato di pietra di Giuseppe Gazzaniga, non andò tuttavia in scena per la prima volta a Vienna, bensì al Teatro degli Stati di Praga. Don Giovanni è considerata uno dei massimi capolavori di Mozart, della storia della musica e della cultura occidentale in generale.

Leave a Reply